di Ashley Cumming


Con le vacanze estive che si avvicinano rapidamente e una grande pausa prima che le lezioni riprendano di nuovo, sto ricordando ai miei studenti (ea me stesso!) alcuni modi per essere i nostri insegnanti e continuare a imparare durante le vacanze estive. Abbiamo molte grandi risorse dentro di noi per trovare nuova vita nella nostra musica e migliorare le nostre abitudini di pratica: che ci crediate o no, ballare, cantare e inventare storie per la nostra musica sono tutti ottimi modi per superare i momenti difficili. Prova nuovi modi per aggirare gli ostacoli!


Ecco alcuni suggerimenti per iniziare a esercitarti in modo più efficace.

Quali sono i tuoi obiettivi a breve e lungo termine? Scoprirli ti aiuterà a decidere dove concentrare il tuo tempo. Stai facendo domanda per un programma di musica universitaria o stai cercando di migliorare il tuo modo di suonare per la band?


Stai lavorando sulla tecnica o sull'apprendimento della musica? A volte c'è un modo più veloce per affrontare la tua musica lavorando lontano da essa. Ad esempio: hai problemi con la lingua dei passaggi veloci? Sbarazzati della melodia, lavora sulla lingua da sola, quindi riportala alla tua musica.


Esercitati in piccole sezioni: il lavoro concentrato su segmenti più brevi sarà più produttivo e gratificante. Un intero concerto è più difficile da padroneggiare in mezz'ora rispetto a 16 battute!


Puoi affrontare un ostacolo a testa in giù o provare ad aggirare l'ostacolo; entrambi i modi possono aiutarti a trovare un'ottima soluzione. Ad esempio: sei teso quando suoni? Prova prima a giocare DAVVERO in modo teso e serrato, poi rilassati. Oppure prova a ballare mentre suoni e nota che la tensione scompare!


Quando qualcosa va storto, prima chiediti "cosa è successo?" poi chiedi "perché?" fino ad arrivare alla radice del problema! Chiedere "perché" - anche poche volte può essere molto più efficace che dire a te stesso "non perdere quella nota!" Ad esempio: ti mancano note nelle tue scale? Sono diteggiature? Prova a cambiare lo schema della scala: aggiungi una nota alla volta, cambia schemi ritmici o inizia dall'alto e scendi!


Elimina le variabili che potrebbero renderlo più complicato! Il ritmo è difficile? Allora sbarazzati della melodia! Cantare e ronzare la tua musica può sempre aiutare!


Divertiti mentre ti alleni! Ci sono molti modi fantastici per esercitarti e divertirti con la tua musica, non aver paura di provare cose nuove, fallire miseramente, suonare male e celebrare i successi sul tuo cammino verso la grandezza!


Ashley Cumming viene da Cambridge, Ontario ed è presente come solista, orchestrale e musicista da camera in tutto il mondo, tra cui corno principale con l'Aradia Ensemble in Italia e Columbus Indiana Philharmonic, e sezione corno con l'UANL Symphony Orchestra in Messico, Indianapolis Symphony Orchestra, Danville Symphony Orchestra in Illinois e Orchestre de la Francophonie in Quebec. In tournée negli Stati Uniti con Spark Brass, Ashley si esibisce in concerti e programmi educativi con l'acclamato quintetto. Mantenendo un fitto programma di insegnamento, Ashley è insegnante di corno alla Marian University mentre insegna privatamente in tutta l'Indiana. Ashley ha conseguito un dottorato in musica presso l'Università dell'Indiana. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.ashleycumming.com.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok