Clevenger.jpgDale Clevenger è stato il corno principale della Chicago Symphony Orchestra dal 1966 al 2013, solista con orchestre in tutto il mondo, partecipante a festival e simposi e direttore d'orchestra. Ha ricevuto una laurea honoris causa in musica dall'Elmhurst College nel 1985 e ha insegnato alla Roosevelt University e all'Indiana University.

Dale si era laureato alla Carnegie-Mellon University di Pittsburgh. I suoi mentori erano Arnold Jacobs e Adolph Herseth. Prima di entrare a far parte della Chicago Symphony, Clevenger è stato membro dell'American Symphony Orchestra e della Symphony of the Air, e corno principale con la Kansas City Philharmonic. Mentre era a New York City, ha registrato jingle commerciali.

Dale si è esibito con ensemble in tutto il mondo, inclusa la Filarmonica di Berlino con Daniel Barenboim. I festival estivi includono il Santa Fe Chamber Music Festival, il Sarasota (FL) Music Festival, il Marrowstone Music Festival (Port Townsend WA) e l'Affinis Music Festival (Giappone),

Le sue registrazioni includono musica antifonale con le sezioni di ottoni di Chicago, Filadelfia e Cleveland, Concerti per corno di Mozart, Concerti di Joseph e Michael Haydn, Schumann Konzertstück, Britten Serenade e Strauss Concerto n. 1. Ha eseguito in prima assoluta il Concerto per corno e orchestra di John Williams nel 1993.

La sua carriera di direttore comprende apparizioni come ospite con la New Japan Philharmonic, la Louisiana Philharmonic, la Shanghai Symphony Orchestra, la Florida Symphony, la Civic Orchestra Chicago, la Western Australia Symphony Orchestra (Perth), l'Aguascaliente Symphony Orchestra (Messico) e l'Osaka Orchestra Filarmonica.

Dale ha pubblicato una serie di libri di metodo, I metodi del corno francese Dale Clevenger, con la Neil A Kios Music Company.

Dale ha fatto parte dell'IHS Advisory Council (1974–1981), ha ricevuto il Punto Award nel 2009 ed è stato eletto membro onorario all'IHS Symposium 2010 a Brisbane, in Australia.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok