Nuova aggiunta n. 2 a "The Music of Douglas Hill" in OMS

Douglas Hill – Mix jazz per due, set 2

 

Jazz-Mix for 2, Set 2 è un gruppo spensierato di duetti per fiati che esplorano vari stili jazz non tipicamente apprezzati dai suonatori di corno. Gli arrangiamenti di queste melodie originali sono scritti con entrambe le parti che condividono equamente le melodie e le armonie.

Ogni duetto ha a che fare con tradizioni esecutive specifiche.

Cha Cha Cha è un Cha Cha. È anche la prima melodia che questo compositore ricorda di aver creato ai tempi della scuola media. La performance dovrebbe essere abbastanza giocosa con anche crome, staccati nitidi e una forte sensazione di danza latina in tutto.

Echo Horn Blues fa pieno uso di una tecnica estesa che distingue i corni da tutti gli altri strumenti; la capacità di piegare il tono con la mano destra nella campana. Spesso chiamato "corno dell'eco", il movimento di copertura con la mano dovrebbe abbassare il tono solo di un mezzo tono. L'effetto è come il “dowah” comune alle sordina armoniche di trombe e tromboni. Divertiti!

Alba lontana è una ballata semplice e adorabile che enfatizza il calore vibrante di due corni che cantano insieme, condividendo linee melodiche premurose e legate e deliziose armonie sostenute.

Valzer difettoso è un tipico valzer jazz, annotato in un metro composto per sostenere una sensazione di swing. La qualità cool e l'uso sfacciato delle dissonanze si intrecciano in questo duetto. Alcuni glissandi, articolazioni aggressive e due su tre e quattro su nove aggiungono divertimento.

Nuova aggiunta n. 1 a "The Music Of Douglas Hill" in OMS

Douglas Hill – Mix jazz per due, set 1

 

Jazz Mix for Two, Set 1 è un gruppo spensierato di duetti per fiati che esplorano vari stili jazz non tipicamente apprezzati dai suonatori di corno. Gli arrangiamenti di queste melodie originali sono scritti con entrambe le parti che condividono equamente le melodie e le armonie.

Ogni duetto ha a che fare con tradizioni esecutive specifiche.

Ramblin' Rag deve essere eseguito con note anche da un ottavo, con una tendenza a sincopi più brevi e accentati, e uno scherzoso senso di divertimento.

Blues a tutto tondo scende e si sporca con una lenta sensazione di oscillazione. È annotato in 12/8 per aggiungere a quella sensazione pigra. Il cerchio completo delle quarte è la forma di questo design blues a 12 battute alquanto unico.

Ricominciare deve essere sentito come una beghina, o danza latina leggermente allacciata. Le crome sono eseguite in modo uniforme con accenti posizionati delicatamente sulle sincopi, come suggerito, insieme ad alcune linee lussureggianti e liriche.

Lo swing è la cosa si rifà all'era dello swing e a quella sensazione di balzo di quasi un metro composto. Aggiunto qui è una "linea di basso che cammina" e alcuni cali, glissando e sbavature aggiuntivi.

Nuovo coordinatore dei soci

L'International Horn Society è lieta di annunciare che Elaine Braun è stata nominata con voto unanime dell'Advisory Council dell'IHS come prima Membership Coordinator della società. Le sue responsabilità ufficiali inizieranno il prima possibile. Elaine ha una lunga storia con l'IHS, ricoprendo diversi ruoli, oltre a numerose esperienze amministrative con organizzazioni musicali a sostegno dei suoi nuovi compiti. Ci congratuliamo con Elaine per questa nomina e non vediamo l'ora di lavorare con lei in questa nuova veste.


Jeff Snedeker
Presidente, IHS

Jacobus Handl Gallus– Alleluia, Cantate Domino per 12 corni

Jacobus Handl Gallus– Alleluia, Cantate Domino per 12 corni (arr. Jeffrey Snedeker) è stato aggiunto alle vendite di musica online di IHS.

Alleluia, Cantate Domino proviene da una vasta collezione di musica sacra di Jacobus Handl Gallus, un compositore sloveno del tardo Rinascimento che trascorse tutta la sua vita in Moravia e in Boemia. Gallo mescolò efficacemente lo stile polifonico della scuola franco-fiamminga con lo stile antifonale della scuola veneziana. Ha composto oltre 500 opere di genere sacro e profano, principalmente musica per voci fino a 24 parti. L'Opus musicus, la raccolta da cui è tratto questo brano, è la sua opera più notevole, costituita da 374 mottetti che coprivano le necessità liturgiche di un intero anno ecclesiastico. Alleluia, Cantate Domino è a 12 voci è organizzato in tre cori SATB a quattro voci, e mostra una chiara influenza della tecnica veneziana dei cori spezzati. Questa disposizione è stata trascritta e modificata da Jeffrey Snedeker.

Douglas Hill - "A Place for Hawks" aggiunto a OMS

Douglas Hill - A Place for Hawks per mezzosoprano, corno e archi

https://www.hornsociety.org/marketplace/online-library#!/Hill-Douglas-–-A-Place-for-Hawks-for-mezzo-soprano-horn-and-strings/p/75018308/category=21024120

August Derleth (1909-1971) è stato uno degli autori e poeti più prolifici del Wisconsin con oltre 150 libri pubblicati di narrativa, poesia, storia del Wisconsin, biografia, fantascienza, mistero e racconti. La sua produzione creativa il più delle volte traeva ispirazione dalla sua città e area di nascita e residenza per tutta la vita, Sauk City. L'ambiente naturale di queste dolci colline e dei fondali del fiume Wisconsin è stato magnificamente espresso in centinaia di sue poesie e in gran parte della sua prosa.

Le quattro poesie selezionate per A Place for Hawks mettono il poeta/cantante vicino ai boschi immobili e silenziosi, in soggezione delle sue profondità oscure durante il freddo dell'inverno, desideroso di entrare subito e tuttavia chiamato da muri invisibili che "solo la vista potrebbe violazione." Questa incerta solitudine è improvvisamente disturbata da uno spaventoso e fantastico incontro con "il grande uccello" mentre vola vicino e condivide un breve momento di contatto visivo prima di rientrare nell'"oscurità del bosco invernale". La terza poesia trova il poeta/cantante che si libra virtualmente con un "falco nel vento". Essendosi spostato oltre l'oscurità e l'incertezza della natura primordiale, il poeta/cantante trova la parentela e l'estasi semplicemente guardando come il falco galleggia, gira, volteggia e si tuffa. La poesia finale canta con calore e ottimismo l'arrivo della primavera con i suoi fiori, il canto degli uccelli e la "betulla con amenti gialli" che tremano nell'aria. Il poeta/cantante attende con impazienza un viaggio verso le colline "lontano dalle strade del villaggio" dove il "falco vola alto" e dove la "terra d'erba e di alberi" sicuramente fornirà "di nuovo la loro forza".

Prese come un insieme letterale di esperienze o come un confronto simbolico con la propria natura, queste poesie e la musica che ne esalta il potere e la semplicità romantica, si protendono verso l'esterno per toccare un certo spirito che ci collega tutti alla terra, all'erba, agli alberi, e il lieto volo del falco.

Il compositore desidera ringraziare “la Graduate School dell'Università del Wisconsin-Madison per il suo sostegno finanziario che ha reso possibile la composizione e la preparazione di questo lavoro.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok