Benvenuto ospite

Questo fondo è stato istituito dal Consiglio consultivo della International Horn Society nel 1989. Meir Rimon (1946-1991) è stato il corno principale della Israel Philharmonic Orchestra e ha ricoperto per tre mandati la carica di vicepresidente della International Horn Society. In memoria del nostro stimato collega che ha avuto un effetto positivo su molti artisti, compositori e pubblico in tutto il mondo, il fondo è stato ribattezzato in suo onore nel 1992. Un elenco aggiornato annualmente di opere che sono state supportate dal Fondo di assistenza alla messa in servizio di Meir Rimon può essere trovato sotto.

Lo scopo di questo fondo è quello di incoraggiare nuove e significative composizioni che caratterizzano il corno offrendo l'assistenza finanziaria necessaria ai membri IHS qualificati. Particolarmente incoraggiate sono le composizioni di modesta difficoltà. I premi sono concessi dal Consiglio consultivo dell'IHS, che ha la sola discrezione nell'amministrazione di questo fondo. Il fondo ha un totale di $ 8,000 disponibili all'anno, ma il Consiglio consultivo si riserva il diritto di offrire meno o più di questo importo a seconda della natura e del merito dei progetti proposti e selezionati. I membri del Consiglio consultivo, il personale IHS e gli ospiti del simposio possono presentare domanda per qualsiasi programma, a condizione che tale persona non faccia parte della giuria o del comitato che decide i vincitori di tale programma. Se sono membri della commissione giudicatrice o nel processo decisionale a qualsiasi titolo, devono ritirarsi dal processo di deliberazione e votazione o ritirare la domanda.

La prossima tornata di domande per il Meir Rimon Commissioning Assistant Grant Fund sarà presentata il 1 dicembre 2025. (Le domande per questo progetto saranno accettate a partire dal 1 settembre degli anni dispari. Le domande per il Concorso di composizione sono negli anni pari. )

Linee guida:

  • La richiesta di sovvenzione deve provenire da un membro IHS in regola utilizzando il modulo di domanda online ufficiale.
  • Ad un singolo compositore saranno assegnate non più di tre commissioni nell'arco di dieci anni.
  • Non più di quattro richieste di finanziamento saranno concesse a un singolo membro IHS entro un periodo di dieci anni.
  • I brani che ricevono finanziamenti dall'IHS Meir Rimon Commissioning Assistance Fund non possono essere iscritti all'IHS Composition Contest.
  • Allega il curriculum attuale del compositore, comprese le precedenti composizioni, commissioni, premi o riconoscimenti che dimostrano le capacità creative del compositore.
  • Alla domanda deve essere allegata una breve descrizione a sostegno dell'importanza di questa commissione, della data prevista per il completamento della composizione, della strumentazione e della durata della composizione e del ruolo che il richiedente intende assumere nella prima esecuzione e nella promozione della composizione. commissione. Inoltre, nella narrazione dovrebbero essere incluse altre fonti di sostegno per questo progetto. Questi possono includere, ma non essere limitati a, altre persone o organizzazioni che hanno espresso interesse nell'esecuzione o nel sostegno della composizione proposta, ensemble affermati, università, fondazioni private, pubbliche, governative e/o aziendali.
  • Domande elettroniche: tutte le domande devono essere presentate elettronicamente al Applicazione di assistenza alla messa in servizio di Meir Rimon..
  • Tutte le applicazioni elettroniche devono essere in formato MS-Word o PDF. Tutti i file dell'applicazione non verranno restituiti e diventeranno di proprietà dell'International Horn Society.
  • I compositori selezionati per il Meir Rimon Grant devono completare la composizione entro 2 anni. Quindi il premio sarà pagato al termine.

Il dottor Randall Faust
re faust@wiu.edu
Presidente, Programma di assistenza alla messa in servizio IHS

NOTA: i precedenti vincitori del premio Rimon non possono iscrivere quel pezzo all'IHS Composition Contest.


Commissioni passate assistite dal Fondo Meir Rimon

La dottoressa Rose Valby ha compilato un "Sguardo veloce" introduzione a molte delle composizioni che sono state create con il sostegno del Fondo Meir Rimon.

Tra i lavori completati che hanno beneficiato dei contributi del Fondo Rimon si segnalano i seguenti (l'anno riflette l'anno di assegnazione del contributo, non l'anno di completamento dei lavori):

2023
La cornista Mary Beth Orr, per un lavoro per corno/voce solista (la cornista si esibirà anche come cantante) e orchestra: “Her Midnight Ride” di Lydia Lowery Busler.   
La cornista Claire Hellweg, per un'opera per corno, 2 violini, viola, violoncello o fagotto: “Kojiki” di Leticia Armijo. 
La cornista Lene Skomedal, per un'opera per corno, violino e pianoforte: “Pyramide – Hymnes dans les rêves” di Trond Akero-Kleven.
Il cornista John Ericson, per un lavoro per tuba, corno e accompagnamento elettronico di Aliyah Danielle Qualls.
Il cornista Andrew Pelletier, per un'opera per corno, fagotto e pianoforte: “Already” di David Bixler.
Il cornista Andrew Pelletier, per un'opera per corno, fagotto e pianoforte: “Monster of the Week” di Christopher Dietz.
La cornista Jessica Pearce, per un lavoro per quintetto di ottoni: Horn Feature “Monochrome Metronome” di Gala Flagello.
Il cornista Olivier Huebscher, per un'opera per corno naturale e pianoforte: “Evoluzioni per corno naturale e pianoforte”. di Tyler Taylor.
La cornista Lisa Ford, per un'opera per corno, tastiera, percussioni ed elettronica: “Trio Plus”, di Hans Ek.|
Il cornista Lin Baird, per un lavoro per Horn and Electronics: “Voice Redirected”, di Kerrith Livengood.
La cornista Natalie Higgins, per un'opera per corno, tromba e pianoforte: “Banffscapes” di Peter Meecham.
La cornista Sarah Ford, per un'opera per corno, tromba e trombone: Brass Trio (Pomegranate), di Ofer Ben-Amots.
La cornista Julie Lynne Rochus, per un'opera per corno solista e orchestra d'archi: "Evocaciones Liricas for Horn and Orchestra", di Alexis Aranda.
La cornista Anne Howarth per un'opera per corno, violoncello e pianoforte “Mountain of Buried Light” di Judith Shatin.

2022
Jennifer Sholtis: Per “Cabeza de Vaca” un'opera per 2 corni, 2 percussionisti (con un ampio assortimento di strumenti e file audio del compositore Kerry Turner
Mary Elizabeth Garza- per un concerto per corno e orchestra da camera “Strut” del compositore Brian Nabors
Michael Thornton per un'opera per corno, flauto e arpa “In a New York Minute” della compositrice Adrienne Albert. 
Michael Walker per un'opera per soprano, corno e pianoforte “Delicioso Hongo” del compositore Francisco Cortes-Alvarez.  
Jordan Bennett per un'opera per corno e pianoforte “Undercurrent” del compositore Michael Kahle
Kirsi Manula Johnson per un'opera per corno, tromba e nastro elettroacustico della compositrice Erica Procunier
Emily Britton per un'opera per corno e pianoforte della compositrice Cynthia Wong 
Cathryn Cummings per un'opera per corno e pianoforte “Where the Boats Go” della compositrice Gaia Flagello
Rachel Boehl per un'opera per corno e arpa della compositrice Anne LaBaron
Peggy Moran per un'opera per quattro fiati e sezione ritmica “Angelicus redux” del compositore Frank Glover
Stacey Eliason per un lavoro per Horn Solo con elettronica opzionale
“Musicisti della National Gallery” della compositrice Joanna Ross Hersey   

2021
Bill Richter per "un'opera per Two Horns and Piano-Working dal titolo "Every Now and Then, Then is Now" del compositore Adam Wolf
Premysl Vojta per un'opera per 8 corni in 2 cori di corni dal titolo “Terre morte” per la presentazione al “Festival IHS per l'estate 2021”. Del compositore José María Sánchez-Verdú
Blair Hamrick per un'opera per il Quartetto per fiati “Metropolitan Horn Authority” dal titolo “Rush” della compositrice Jessica Meyer.
Daniel Wood per un'opera per Horn Quartet-Quadre, con pianoforte, e Gospel Choir dal titolo “Terra Sacrum (Sacred Earth)” del compositore Jeff Scott.

2020
Olli Virtaperko, Concerto  (corno naturale e orchestra barocca)
Chia-Lin Pan, "un'opera per due corni e pianoforte, basata su e intorno a temi musicali taiwanesi"
Shawn E. Okpebholo, Illuminato (corno non accompagnato)
Chris Neiner, Trio (violino, corno e pianoforte)
Eric Wubbels, Un trio di corno (corno, violino e pianoforte)
Jacob Miller Smith, "Una composizione per corno preconfezionato ed elettronica dal vivo"
Alyssa Weinberg, “una composizione per due corni e pianoforte basata sul poema THE HOUSE di Warsan Shire”

2018
Andrea Phillips, Cielo straziante (tromba, corno, pianoforte)
Barbara York, Personalità (corno, eufonio, tuba)
Tommaso Ramo, lega 7645 (quartetto di corno)
Ken Davis, Caleidoscopio di cristallo (corno e vibrafono)
Michelle McQuade Dewhirst, Emittente (quartetto di corno)
Giacomo Naigus, Cieli Empirei (violino, corno e pianoforte)
Andrea Sigler, Per vedere gli storni (ottetto di corno)
Jeremy Thurlow, Consorte storta, (concerto per corno naturale e quartetto d'archi)

2017
Valle Cortese, Serenata notturna (corno, trombone, pianoforte e percussioni)
Fernando Morais, Mosaico n. 3 (corno e pianoforte)
Corrado Saglietti, Trio di Velluto (corno, eufonio e tuba)
Ottavio Vazquez, Che circo! (corno, tuba e pianoforte)

2016
Eric Guivan, Fanfare di Shenandoah (corno solista con quartetto di corni)
Collina Douglas, Tornando a casa (corno delle Alpi solista e due corni)
Collina Douglas, Tre pezzi solisti (Corno delle Alpi o corno naturale)
Giacomo Naigus, Spectra (corno, trombone, pianoforte)
Nicola Norton, Andato all'altra sponda (Wagner tuba o corno e nastro)
Tyler Ogilvie, Fine del regno (tromba, corno, trombone basso)
Michele Thurber, Jam Session (corno e pianoforte)

2015
Paolo Basler, Passaggi (corno, flauto, pianoforte)
Insegui Dobson, Concertino per corno (corno e orchestra da camera, con riduzione per pianoforte)
Chris Fischer-Lochhead, Tramonto (19 corna)
Josh Oxford, Trio (flauto, corno elettronico, percussioni)
Tomi Raisänen, Distruggi! (Corno solista + ensemble [flauto, oboe, clarinetto, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso, elettronica])
Filippo Spaeth, Quintetto per fiati (quintetto di fiati)

2014
Gary Schocker, Ad Arkadia (corno e arpa)
Andrea Wolfe, Trittico (corno, trombone e pianoforte)
Kerry Turner, Variazioni Couperin "La Bandoline" (corno e pianoforte)
Mark Goodenberg, Vento coraggioso (corno e tamburo di campo)
Dan Welcher, Musica primaverile (quintetto di fiati)

2013
Jason Thorpe Buchanan, Doppio concerto (due corni e orchestra da camera)
Michael Daugherty, Preghiera (due corni e pianoforte o quattro corni)
Tom Raisanen, Vaki (corno e nastro + elettronica dal vivo)
Rory Merrit Stitt, Canzoni popolari da una fantasia (corno e pianoforte)

2012
Paolo Ferguson, Tavolo per tre a Chez Janou (corno, trombone basso e pianoforte)
Bruce H.Frazier, Collage (corno e pianoforte)
Glen James, pastorale (corno e pianoforte)
Elisabetta Knudson, Alchimia (corno, violoncello e pianoforte)
André Mehmari, Musica per corno e pianoforte (corno e pianoforte)
Giacomo Naigus, Suite Beale (quartetto di corno)

2011
Lydia Busler Blais, lanterne (corno, flauto, pianoforte)
Davide Cronin, Battere la sirena (corno, cembalo, contrabbasso, percussioni)
Timothy Davis, Sonata per corno e percussioni (corno e percussioni)
Giovanna Eranko, Finito (corno solista)
Franco Newton, Viste di Savannah (corno, marimba, vibrafono)
Carlo Ruggiero, Berlino in anticipo (corno, clarinetto, pianoforte)
Jeremy Schreifels, Morningside (corno, pianoforte, batteria)
Andrea Wolfe, La grotta delle anime (corno e pianoforte)

2010
Adam Berndt, Quintetto n. 1 (corno e quartetto d'archi)
Antonio Di Lorenzo, Phoenix (corno e pianoforte)
Marco Olivero, Porta di Thunor (trombe e live electronics)

2009
Giovanna Murphy, Sonata per corno e pianoforte (corno e pianoforte)
Jess Turner, Ultimi balli di Prospero (quartetto di corno)
Jeff Myer, L'Histoire de Rimbaud (corno, tenore e pianoforte)
Matteo Saunders, Sud Africa (corno e marimba)

2008
Isadora Zebeljan, Danza di bastoncini di legno (corno e archi)
Kai Nieminen, Antichi canti... (Sognando la regina di Saba) (corno e arpa/pianoforte)

2007

Daniele Barta, Mentre le scintille volano verso l'alto (corno e pianoforte)
Giovanni Clark, Falsi e Serpenti (clarinetto, corno, violino, viola, violoncello)

2006
Karen Griebling, Suite (corno e pianoforte)
Stanley Glasser, Due per Erik (ottetto di corno con strumenti africani)
Giustiniano Tamusuza, Okukoowoola Kw'Ekkondeere  (corno solista)
Carson Coman, Frammenti di luna, op 700 (corno, tromba, sax alto, percussioni, pianoforte)

2005
ScottWatson, Pezzo da concerto (corno e banda da concerto)
Carlo Rochester Young, chiamate (quartetto di corno)
Raimondo Chase, Contraddizioni (due corni e pianoforte)

2004

Alla Sirenko, Mosaici di mare (doppio concerto)
Ugo Chandler, Suite (quartetto di corno)
Roberto Rumbelow, Alveare (coro di corno)
Kerry Turner, Scorpione nella sabbia (corno, violoncello, pianoforte)

2003
BradBodine, Rapsodia (corno e percussioni)
Andrea Clearfield, Nell'occhio del falco (due corni e pianoforte)
Paolo Basler, canzoni (corno e pianoforte)
Perttu Haapänen, Prisma (corno solista)

2002

Eric Ewazen, Quartetto dei boschi (quartetto di corno)

2001

Jennifer Margaret Baker, Cielo rosso di notte (corno, oboe e pianoforte)

1998
Steven Winteregg, Soliloquio blu (corno solista)
Michael Kalstrom, Intorno all'orologio (corno e orchestra)

1997
Davide Maslanka, Sogni di mare (due corni e orchestra di fiati)

1996
Stanley Friedmann, Fuga di Gerusalemme (corno e quartetto d'archi o orchestra d'archi)
Yehudi Wyner, Trio di corno (corno, violino, pianoforte)

1995

James Woodmann, Sonata da Camera II (corno e organo)

1994

Davide Maslanka, Sonata (corno e pianoforte)

1993

Kerry Turner, Sei vite di Jack McBride (corno, violino, tenore e pianoforte)

1992
Todd Barton, apogeo (quintetto di fiati)

1991
Tommaso Beniamino, Corno! (corno e pianoforte)
Verne Reynolds, Trio (corno, oboe e pianoforte)
Jean-Michel Damase, Trio (corno, oboe e pianoforte)
David Sansone, Sonata Quaranta (corno e pianoforte)

× Applicazione Web progressiva | Aggiungere alla schermata Home

Per installare questa Web App sul tuo iPhone/iPad premi l'icona. Applicazione Web progressiva | Pulsante Condividi E poi Aggiungi alla schermata principale.

× Installa l'app Web
Cellulare
Offline: nessuna connessione Internet