NeuneckerMarie-Luise Neunecker ha eccelso come musicista orchestrale, solista e insegnante. Ha vinto concorsi, ha fatto parte di giurie di concorso e registrato concerti e lavori da camera. Tra le sue prime prime c'è Hamburgishes Konzert di György Ligeti, che è stato composto appositamente per lei ea lei dedicato.

Marie-Luise è nata nel 1955, studiando prima musicologia e tedesco, poi completando i suoi studi di corno con Erich Penzel alla Hochschule für Musik Köln. La sua carriera da musicista è iniziata con l'Opera di Francoforte. Nel 1979 è stata nominata corno principale con la Bamberg Symphony, seguita da corno principale con la Frankfurt Radio Symphony (1981-1989).

Marie-Luise ha vinto il Concorso di musica tedesca a Bonn (1982), il Concorso internazionale di musica ARD a Monaco di Baviera (1983) e il concorso Concert Artists Guild a New York (1986) e nel 2013 ha ricevuto il Premio di musica di Francoforte. solista con orchestre di tutto il mondo.

Oltre al concerto di Ligeti ha registrato opere di Mozart, Strauss, Britten, Hindemith, Gliere, Glazunov, Schoeck, Shebalin, Koechlin e Smyth. Volker David Kirchner le dedicò Orfeo per baritono, corno e pianoforte. Ha partecipato a festival tra cui Salisburgo, Schleswig-Holstein, Marlboro, Aldeburg, Risör e Vienna.

Marie-Luise è stata nominata professoressa presso l'Accademia di musica e spettacolo di Francoforte nel 1988 ed è professore alla Hochschule für Musik Hans Eisler di Berlino dal 2004. Ha scritto sulla prevenzione della distonia nel numero di maggio 2017 di The Horn Call ed è stato un artista in primo piano all'IHS International Symposium 2017 a Natal, in Brasile. È stata eletta Membro Onorario IHS nel 2017. 

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok