stagliano2.jpgJames Stagliano era meglio conosciuto per il suo stile espressivo e il suo grande registro acuto, e fu il primo cornista a registrare la musica alto barocca di Steinmetz, Barsanti, Handel e Telemann. Per un certo periodo ha detenuto il record per la nota più alta registrata su un corno, un Mi bemolle (la bemolle da concerto) nella cadenza di un Rondò del Concerto di Mozart. Fu un grande lirico e un vero rappresentante dello stile cantabile insegnato dai grandi musicisti italiani di quel periodo.

Stagliano è nato in Italia nel 1912 ed è emigrato negli Stati Uniti da bambino. Ha imparato prima il pianoforte, poi ha studiato corno con suo zio. Anche suo padre, un trombettista, gli ha dato un po' di allenamento. All'età di 16 anni, Stagliano si unì alla Detroit Symphony come assistente del corno principale di suo zio. Si è trasferito alla St. Louis Symphony come corno principale, poi nel 1936 a Los Angeles, dove ha suonato nella Los Angeles Philharmonic fino al 1944 ed è diventato un protagonista negli studi, in particolare nei Fox Studios. I suoi crediti cinematografici includono Via col vento e Fantasia.

Lasciò Los Angeles per suonare nella Cleveland Orchestra diretta da Leinsdorf, ma dopo un anno fu convinto da Koussevitzky ad unirsi alla Boston Symphony, dove rimase per un regno straordinario dal 1947 al 1973. Fondò la Boston Records e, con Sarah Caldwell, la Compagnia dell'Opera di Boston.

Stagliano ha raggiunto molti musicisti attraverso le sue registrazioni e trasmissioni, sebbene la sua eredità registrata soffra di tecniche di registrazione primitive e di poco o nessun splicing. Era un giocatore naturale e aveva pochi studenti, ma aveva qualche consiglio. Ha raccomandato di alzarsi in piedi durante la pratica a causa del supporto naturale che fornisce. Sentiva che il miglior modo di suonare il corno ha il "riposo", con il quale sembrava voler dire assaporare ogni tono al massimo, evitando qualsiasi senso di urgenza o compulsione a passare. Si rifiutava di lasciarsi infastidire da una performance scadente e raccomandava di rilassarsi quando si era lontani dal corno.

Stagliano ha giocato e Alexander doppio corno per quasi tutto tranne Bach, per il quale ha usato un corno singolo in fa acuto Kruspe. È stato eletto membro onorario dell'IHS nel 1981.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente, incluso lo stato di accesso. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie.
Ok